certificazioni

Il valore della Qualità

L’introduzione nel settore di nuove normative, tecnologie e politiche industriali, unitamente alla considerazione che il contesto ambientale debba essere inteso come bene da valorizzare e tutelare con l’opera/struttura da realizzare nel contesto in cui è inserita, ha spinto la Direzione Generale a proporre ed attuare un modello competitivo basato sulla massima qualità ed efficienza in termini di costi e qualità.

L'impresa ha scelto di attuare un sistema di gestione integrato ai sensi delle norme UNI EN ISO 9001, UNI EN ISO 14001 ed ISO OHSAS 18001 , nonché del modello organizzativo 231, per assicurare in modo continuo la conformità e la qualità del proprio servizio ai requisiti del committente, alle legislazioni applicabili e alle normative di riferimento del settore.

iso9001

UNI EN ISO 9001

Normativa volta al miglioramento continuo e costante dell’azienda per l’ottimizzazione della struttura organizzativa.

iso14001_2

UNI EN ISO 14001

Teniamo sotto controllo gli impatti ambientali e ricerchiamo il miglioramento in modo coerente, efficace e soprattutto sostenibile

ohsas18001

ISO OHSAS 18001

Ci teniamo alla sicurezza. Abbiamo realizzato ed utilizziamo un sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro innovativo.

SA8000_logo

SA 8000:2014

Lo standard internazionale che attesta il nostro impegno per la responsabilità sociale.

MODELLO ORGANIZZATIVO EX D.LGS 231/2001

In linea con gli impegni dichiarati e assunti con il Codice di comportamento, la D’Alessandro Costruzioni srl ha deciso di dotarsi del Modello di organizzazione e di gestione previsto dal Decreto Legislativo 8 giugno 2001, n. 231, che ha introdotto un regime di responsabilità amministrativa - ma di fatto penale - a carico delle società per alcune tipologie di reati. Il Modello di organizzazione e gestione, è aggiornato agli interventi legislativi, che hanno ampliato la categoria dei reati presupposto della responsabilità amministrativa ex Decreto 231/01.

Il Modello adottato è coerente nei contenuti con quanto disposto dalle linee guida elaborate in materia da associazioni di categoria, rappresenta un ulteriore passo verso il rigore, la trasparenza e il senso di responsabilità nei rapporti interni e con il mondo esterno, offrendo al contempo agli azionisti e agli utenti le migliori garanzie di una gestione efficiente e corretta.

CODICE DI COMPORTAMENTO

Il Codice di comportamento è una dichiarazione pubblica di D’Alessandro Costruzioni srl in cui sono individuati i principi generali e le regole comportamentali cui viene riconosciuto valore etico positivo: - integra il quadro normativo al quale l’azienda è sottoposta Quale elemento di applicazione delle disposizioni dell’articolo 6 del decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231 - costituisce, inoltre, uno strumento con cui l’azienda, nel compimento della propria missione, si impegna a contribuire, conformemente alle leggi ed ai principi di lealtà e correttezza, allo sviluppo socio-economico del territorio e dei cittadini attraverso l’organizzazione e l’erogazione dei servizi pubblici locali - indirizza eticamente l’agire della azienda: le sue disposizioni sono conseguentemente vincolanti per i comportamenti di tutti gli amministratori dell’impresa, dei suoi dirigenti, dipendenti, consulenti e di chiunque vi instauri, a qualsiasi titolo, un rapporto di collaborazione. L’Azienda si impegna a richiamare l’osservanza delle disposizioni del presente Codice in tutti i rapporti economici da essa instaurati.Il Codice intende, in particolare, indirizzare la condotta della azienda alla cooperazione e alla fiducia nei confronti degli stakeholders (portatori d’interesse), cioè di quelle categorie di individui, gruppi e istituzioni il cui apporto risulti necessario per la realizzazione della missione aziendale e/o i cui interessi siano influenzati direttamente o indirettamente dalla attività dell’ azienda.L’osservanza delle norme del codice di comportamento deve considerarsi parte essenziale delle obbligazioni contrattuali dei dipendenti dell’azienda ai sensi e per gli effetti degli articoli 2104, 2105 e 2106 del Codice Civile. La violazione delle norme del presente Codice lede il rapporto di fiducia instaurato con l’azienda e può portare ad azioni disciplinari e di risarcimento del danno, fermo restando, per i lavoratori dipendenti, il rispetto delle procedure previste dall’art. 7 della l. 300/1970 (Statuto dei Lavoratori), dai contratti collettivi di lavoro e dai codici disciplinari adottati dall’impresa.

CODICE ETICO DEGLI APPALTI DEL GRUPPO ACQUE

viene adottato nell’ambito del processo di “risk management” previsto da Acque SpA in attuazione del D.Lgs. 231/01 quale componente del “sistema di controllo preventivo” a copertura dei rischi; costituisce, inoltre, un’integrazione, specificamente mirata all’attività contrattuale. Il Codice regola inoltre i comportamenti posti in essere dai dipendenti della stazione appaltante in occasione di ogni fase delle procedure relative ad appalti, negoziazioni e contratti di Acque SpA, compresi l’esecuzione ed il collaudo. Infine, si applica a tutti i dipendenti, collaboratori o incaricati, che, nell’esercizio delle funzioni e dei compiti loro spettanti, nell’ambito dell’organizzazione interna di Azienda , intervengono nei suddetti procedimenti.

E-mail:
info@dalessandrocostruzioni.it
Telefono:
+39 081 596 71 03
Indirizzo:
Via Tufarelli, III° Trav. a Sx n. 8 – 80046 – S. GIORGIO A CREMANO (NA)
E-mail O.D.V. : odv.dalessandro@gmail.com

Copyright © 2017 D'Alessandro Costruzioni s.r.l. C.F./Part. IVA 05083661214

Powered by Beez Solutions